Come tenere sempre in forma l’auto: i 6 consigli degli esperti

Mantenere l’auto in forma in qualsiasi momento è possibile, basta solo seguire determinati accorgimenti con costanza. Un piccolo sacrificio su base periodica ti permetterà di avere anche dopo anni una vettura nuova come se l’avessi appena acquistata.

Di seguito, grazie alla consulenza di esperti di settore elenchiamo 6 consigli su come tenere sempre in forma l’auto che ognuno dovrebbe seguire.

    1. Segui il GOC-FIF 

      check up auto - Programma autoAbbiamo tradotto questo acronimo dall’originario inglese TOWBIF, che si scioglie in Tiers, Oil, Windows, Brakes, Interior, Fluids. Le traduzioni in italiano sarebbero dunque Gomme, Olio, Cristalli, Freni, Interni e Fluidi, e danno vita all’acronimo GOC-FIF, che devi imparare come il Vangelo.

      Gli elementi qui citati vanno controllati periodicamente, e le tempistiche di manutenzione sono riportate nel libretto di manutenzione dell’auto.

    2. Guida come si conviene

      Nel senso che esistono delle abitudini che prima vengono acquisite meglio è. Fra queste:

      • non lasciare il piede sulla frizione durante la guida;
      • in salita, per mantenere l’auto ferma metti in folle e usa il freno;
      • evita frenate inutili quando è sufficiente sollevare il piede dall’acceleratore.
    3. Controlla la pressione delle gomme 

      pressione gomme - Programma autoÈ importante controllare che la pressione delle gomme sia pari a quella indicata dal produttore per quel particolare veicolo, altrimenti rischierai di dover sopportare una guida che “tira” a destra o a sinistra quando uno degli pneumatici non ha la pressione adeguata.

      È importante fare quest’operazione soprattutto a ridosso dei momenti di cambio gomme, in quanto i nuovi pneumatici sono spesso soggetti a prestazioni variabili. Ne guadagnerai in sicurezza e consumo di carburante.

    4. Cambi d’olio più frequenti

      Buona norma e regola sarebbe poi quella di accorciare le tempistiche relative al cambio dell’olio. Non troppo, altrimenti la spesa diventa esosa, ma giusto il tempo necessario affinché l’olio in circolo non invecchi e svolga adeguatamente il suo lavoro.

      Ogni veicolo richiede delle tempistiche differenti, e in linea di massima un consiglio generale potrebbe essere quello di cambiare olio 5.000 Km prima di quanto consigliato. Se per la tua macchina, ad esempio, il manuale consiglia un cambio d’olio ogni 30.000 Km, tu lo farai ogni 25.000 (soprattutto in inverno).

    5. I freni 

      I freni sono l’elemento che più di tutti, e assieme agli pneumatici, possono far spostare l’asticella che separa un brutto incidente da un pericolo scampato. Il consiglio generale è di sostituirli ogni 20.000 Km, ma assicurati di farlo immediatamente nel momento in cui senti “gracchiare” la macchina quando posi il piede sul pedale del freno.

      Una pastiglia usurata, oltre che pericolosa, può danneggiare il disco dell’auto; e sostituire l’intero disco vorrebbe dire sostenere una spesa non indifferente.

    6. Fari: non badare a spese 

      fari - Programma autoAvere dei fari perfettamente funzionanti è d’obbligo soprattutto per chi è abituato a guidare di notte.

      Grandi catene di supermercati o gli onnipresenti store cinesi vendono lampadine che promettono performance eccelse a prezzi sospettosamente irrisori. Non farti ingannare.

      È meglio spendere 30€ in un’unica soluzione dal tuo meccanico di fiducia piuttosto che 5 per lampadine che dureranno una settimana e rischiano di compromettere l’intero impianto elettrico dell’auto.

Postato il 21 settembre

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



Condividi